Gengive infiammate: prevenzione e rimedi

23/07/2018

La gengivite è un’infezione batterica che provoca l’infiammazione delle gengive causando arrossamenti, gonfiore e sanguinamento. È spesso causata da una cattiva igiene orale e favorita da fattori come alcolismo, tabagismo, stress, o l’utilizzo di antidepressivi e corticosteroidi. Se non trattata opportunamente, può degenerare in parodontite e portare alla formazione di tasche parodontotali fino, nei casi più gravi, alla perdita dei denti. 

Come prevenire gengive infiammate
La miglior prevenzione contro le gengive infiammate è senza dubbio prendersi cura della propria igiene orale: lavarsi i denti almeno tre volte al giorno, in corrispondenza dei pasti principali, utilizzare il filo interdentale e non dimenticare di lavare anche lingua, in modo da evitare l’accumulo di batteri.

Se porti una protesi fissa, un ulteriore consiglio è quello di utilizzare un idropulsore per lavare gli spazi tra i denti e quelli alla base della gengiva dove è difficile arrivare con un normale spazzolino.

Rimedi naturali e farmaceutici per curare gengive infiammate
Di per sé, le gengive infiammate si curano migliorando l’igiene orale e con sedute professionali di pulizia dei denti. Il dolore invece si può attenuare con rimedi naturali o farmaceutici.

Tra i rimedi naturali più utilizzati, ci sono l’aloe vera in gel e la malva che, grazie alle loro proprietà antinfiammatorie e lenitive, riescono a contrastare l’infiammazione rigenerando la mucosa orale.
Anche piante come la calendula, l’echinacea e l’astragalo possono essere utilizzate come rimedi naturali per contrastare l’infezione.

Tra le cure farmaceutiche, che prescrive invece il dentista, rientrano i prodotti antinfiammatori non steroidei che riducono il gonfiore e alleviano il dolore. 

Collutorio per gengive infiammate
In commercio, si trovano collutori indicati per gengive infiammate che svolgono un’azione antisettica contrastando gonfiore e sanguinamento. Sebbene questi collutori riescano ad attenuare il fastidio causato dalla gengivite, è opportuno chiedere consiglio al dentista prima di acquistarli poiché l’utilizzo prolungato potrebbe macchiare i denti. 


Il miglior alleato contro le gengive infiammate resta comunque il dentista che, attraverso visite periodiche e sedute di pulizia dei denti regolari, può tenere sotto controllo l’accumulo di tartaro ed evitare l’insorgere di infezioni



Contattaci per informazioni