L’importanza della pulizia denti per prevenire malattie (e spese) odontoiatriche

12/10/2018

La prevenzione della propria salute orale passa innanzitutto per un trattamento fondamentale che è l’ablazione del tartaro, comunemente chiamato pulizia denti. Anche se diligentemente ci laviamo i denti almeno due volte al giorno e utilizziamo il filo interdentale, ci sono zone della nostra bocca e spazi interdentali che sono difficili da raggiungere e tenere puliti. Proprio in queste zone si accumula la placca batterica. Con il passare del tempo, la placca si mineralizza creando depositi di tartaro che, se non vengono rimossi, possono infiammare i tessuti a sostegno del dente.

Ogni quanto tempo va fatta la pulizia?

Il consiglio è di eseguire la pulizia dei denti almeno una volta all’anno. In questo modo, il beneficio per la propria salute orale è duplice: si riesce a prevenire la a formazione di carie e l’insorgere di malattie parodontali risparmiando sulle spese curative di questi disturbi.

Quanto dura la seduta di pulizia? Fa male?

L’ablazione del tartaro è un trattamento che può essere facilmente “incastrato” nell’agenda personale. Una seduta, dura infatti circa 40 minuti e non necessita di particolari accorgimenti da parte del paziente se non quello di evitare di mangiare nelle due ore precedenti alla seduta. La pulizia denti non fa male. L’anestesia non è necessaria salvo alcuni casi in cui il paziente soffre della cosiddetta “paura del dentista” e manifesta sintomi ansiosi come tremori, nausea, vomito, sudorazione, bocca secca o ipersalivazione. In questi casi, si può anche optare per la sedazione cosciente, una moderna tecnica che è in grado di rilassare il paziente abbassando il livello di stress e paura e mantenendolo cosciente e collaborativo con il dentista.

Pulizia denti fai da te: è davvero possibile?

La risposta è chiaramente negativa. Seppur in commercio esistono kit per la pulizia dei denti dal tartaro, questi non assicurano la stessa efficacia e protezione di una seduta di igiene dentale professionale. La pulizia dei denti svolta da un professionista infatti:

- Assicura la completa rimozione dei residui di placca e tartaro
- Previene l’insorgere di malattie parodontali e la formazione di carie
- Rende la superficie dei denti più bianca
- Irrobustisce i denti e tutto l’ecosistema all’interno della bocca

Se è passato più di un anno dall’ultima pulizia dei denti, prenota una visita di controllo gratuita: verificheremo insieme lo stato di salute di denti e gengive e programmeremo la prossima pulizia



Contattaci per informazioni